TRE VOLTE PER AMARE NEW YORK

Ciao ragazzi,
New York è una delle mie città preferite ma sono sincera, la prima volta che ci sono andata non mi è piaciuta per niente!
C’erano 40 gradi (era fine agosto), un umidità del 97% e nell’aria c’era questo odore nauseante di junk food mixato allo smog…il tutto racchiuso in questi grattacieli infiniti!
Per fortuna ci sono stata solo tre giorni!
La cosa buffa è che tornando a casa, mi mancava…
Sembrava quasi che IO non avessi dato la possibilità a New York di farsi apprezzare.
E quindi, ci sono tornata.
Ed è stato AMORE!
Premetto che ci sono tornata a fine gennaio del 2014…vi ricordate che proprio a inizio anno ci fu a New York quella tempesta di neve immensa e temperature intorno ai – 20 gradi?
Bene! La temperatura giornaliera era intorno ai – 8 e la giornata più calda che c’è stata era intorno ai 2 gradi, ma io mi vado a scegliere sempre i periodi migliori!
Temperatura e tre strati di vestiti a parte, ho girato tutta Manhattan a piedi con la cartina in mano! 10 giorni andando su e giù per le Avenue, volevo assaporare tutto!
Una cosa che si è rivelata davvero utile è stata l’aver fatto il City Pass che mi ha permesso di accedere a tutti i musei, osservatoi, noleggio bici per Central Park ed edifici, senza fare la fila per il biglietto!
In più si risparmiano moltissimi soldi e puoi fare un tour a 360° della città!
Potrei stare ore a elencarvi tutto quello che sono andata a visitare, le attrazioni più famose le ho viste tutte…da Rockefeller Center, Empire State Building, 5th Avenue, Central Park, Times Square ecc. ecc.

 

20151222_000641

Times Square

 

Ma vorrei darvi qualche suggerimento:

Invece di salire all’osservatorio dell’ Empire State Building, optate per quello di Rockefeller Center che si chiama Top of the rock. Da li avete anche la vista sul parco (che dall’Empire non si vede perchè c’è il Rockefeller davanti) e le terrazze invece delle griglie hanno le vetrate e quindi le foto si fanno meglio;

 

20140129_113455

Vista dal Top of the Rocks

 
Per girare Central Park affittate una bici, è davvero enorme!

 

1925284_10152675538446978_700460907_n

Io e la mia sfida in bici

 

 

Andate sulla High Line a Chelsea. E’ un vecchio binario dismesso che camminava su una parte di città, ora ci hanno ricavato una bellissima terrazza con giardini e un percorso per fare una passeggiata tra i grattacieli;

 

0122fc68ff02012bdba5880197b74abd

Tramonto sulla High Line, Dezeen

 

 

 

Fate una mini crociera intorno all’isola, lo skyline è davvero eccezionale!

 

75990_10152676203051978_881172314_n

Skyline dalla crociera

 

Visitate il museo delle cere Madame Toussaud, è davvero molto divertente;

 

_DSC2240.JPG

Io e la mia amica Marylin

Se capitate in periodi di saldi dovete andare da Macy’s, si fanno davvero ottimi affari;

 

1236420_10152676203846978_1277472491_n

Famosissima insegna di Macy’s

 

 

Visitate la Grand Central Terminal, è una struttura molto bella e particolare e il soffitto sembra un cielo stellato, al suo interno potete trovare anche un Market di alimenti freschi davvero molto fornito;

 

 

Passeggiata a Battery Park, c’è un piccolo parco dove ti puoi rilassare assaporando l’oceano;

Image result for battery park

Relax a guardare l’orizzonte

 

Devo ammettere che dopo 10 giorni mi sentivo un pò newyorkese anche io, camminavo per le strade con questo bicchiere enorme di caffè, cosa tipica degli americani in generale ma io lo facevo per riscaldarmi!
Se mi legge qualche sportivo, ho anche avuto la fortuna di assistere al famosissimo Super Bowl, dove per l’occasione avevano organizzato concerti, scivoli e la ripresa in diretta da Times Square. La partita si sarebbe giocata nel New Jersey ma i festeggiamenti sarebbero stati a Manhattan e quindi fiumi e fiumi di persone.

 

Bellissima vacanza e ho lasciato in quelle strade un pezzo del mio cuore!
Non contenta, sono tornata a New York per Natale ed è stato qualcosa di indescrivibile, la realizzazione di un sogno.

 

img-20151222-wa0072

Allestimento vetrina Saks Fifth Avenue

 

 
L’aria natalizia che si respirava, le luci, l’albero a Rockefeller Center e la famosa pattinata sul ghiaccio hanno reso speciale il mio ultimo Natale!

 

1935613_10154404842141978_4073233121031905303_n

sfida sul ghiaccio a Rockefeller Center

 
Leggete l’articolo che ho scritto per Moda da Regine qui.
New York è una di quelle città da scoprire perchè ha tanto da offrire in ogni periodo dell’anno e io ho sempre voglia di tornarci per poterla vivere un altra volta per vedere cos’altro ha da regalarmi.
Tre volte…tre emozioni diverse!
Fatemi sapere se avete in programma di andarci, potrei darvi qualche dritta su itinerari, alberghi, ristoranti e shopping tour.
A presto
Valentina

Annunci

Messo il tag:, , ,

One thought on “TRE VOLTE PER AMARE NEW YORK

  1. marelunarestaurant 28 giugno 2016 alle 20:12 Reply

    Bellissimo articolo,in più molto utile per chi la visita per la prima volta,un grande applauso perché per un attimo mi sono sentito trasportare nella grande mela.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: